Atlante Geotermico

Caratterizzazione, classificazione e mappatura di risorse geotermiche convenzionali e non convenzionali per produzione di energia elettrica nelle regioni del Mezzogiorno d'Italia

 

 

 

 

 

 

 

DURATA PROGETTO
3 anni
INIZIO PROGETTO
2011
RESPONSABILE DI PROGETTO
Dott. Adele Manzella | Primo Ricercatore
Istituto di Geoscienze e Georisorse CNR
Via G. Moruzzi 1, Pisa E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Il progetto

Questo progetto di ricerca, inserito nella finanziaria 2010 come finanziamento per attivare innovazione e conoscenza nelle regioni del Sud Italia, è dedicato all'identificazione di aree del Mezzogiorno d'Italia potenzialmente adatte all'utilizzo di energia geotermica per la produzione di energia elettrica, sia con tecnologie attuali che con quelle in via di sviluppo, e la produzione di un atlante aggiornato delle risorse geotermiche. Il Progetto è strutturato in 4 obiettivi realizzativi (OR):

  • OR1: Atlante delle risorse geotermiche convenzionali e non convenzionali nelle regioni meridionali;

  • OR2: Organizzazione dei dati, progettazione e realizzazione di Data Center Operativi a supporto della gestione della geotermia;

  • OR3: Valutazione dei possibili impatti ambientali legati all'utilizzo delle risorse geotermiche;

  • OR4: Informazione, promozione e formazione professionale di ricercatori, tecnologi, installatori e amministratori sugli usi della geotermia.

 

Gli obiettivi

Tra gli obiettivi si prevede di ottenere la caratterizzazione, la classificazione e la mappatura delle risorse geotermiche convenzionali e non-convenzionali per la produzione di energia elettrica nelle regioni del Mezzogiorno d'Italia;  organizzare i dati geotermici attualmente frammentari in banche dati consultabili sul web e realizzare degli sportelli informativi a supporto della politica energetica regionale, ad uso del pubblico e degli utenti istituzionali; fornire informazioni utili a conoscere la geotermia, ad avviare progetti geotermici e farsì che la geotermia venga correttamente inserita in piani energetici regionali e nazionali; studiare e valutare gli aspetti ambientali legati all'uso delle risorse allo scopo di orientare pratiche investigative, costruttive e gestionali funzionali alla minimizzazione degli impatti potenziali.

 

I partner CNR

Per il perseguimento degli obiettivi del progetto è prevista il coinvolgimento di più Istituti CNR, quali: IRSA, IAMC, IREA, IRPI, IMAA, IGG, IGAG, IDPA, IIA

 

I partner esterni

Per la realizzazione dell'Atlante geotermico è prevista una stretta collaborazione con le Università che hanno sede nelle Regioni interessate, l'ISPRA e l'INGV. Naturalmente gli interlocutori primari e principali beneficiari dei prodotti della ricerca sono le Regioni, nonché le Amministrazioni centrali competenti.

 

 A breve un sito web dedicato al progetto raccoglierà informazioni, documenti e materiali per consentire la massima diffusione dei risultati e delle iniziative previste Atlante geotermico.